Via Garofoli 309, 37057 - San Giovanni Lupatoto (VR)+39 045 8751092mail@ipesrl.com08:30-12:30 / 14:00-18:00 ...e oltre!

Batterie Yuasa

 

Ciò che fa la differenza:

  • Ottimo recupero anche dopo scariche profonde;
  • Sistema di sospensione dell’elettrolita;
  • Ricombinazione dei gas;
  • Multiuso: applicazione in tampone o uso ciclico;
  • Utilizzabili in qualsiasi posizione (tranne che permanentemente capovolte);
  • Superiore densità di energia;
  • Griglie al piombo/calcio per una maggiore durata di vita;
  • Progettate per applicazioni specifiche;

Schede tecniche dei principali modelli:

 

 NP 1,2-6       NP 2,8-6        NP 4-6       NP 7-6      NP 12-6

 

NP 1,2-12        NP 2,1-12        NP 2,8-12         NP 4-12 

 NP 7-12           NP 12-12         NP 17-12I         NP 24-12I 

 NP 38-12I   

 

Per scaricare altre schede tecniche e ulteriore documentazione relativa alla gamma Yuasa, accedi alla sezione riservata:
  

Yuasa è leader mondiale

nella progettazione e realizzazione di batterie al piombo regolate con valvola ed è presente con una fitta rete distributiva in tutto il mondo; vanta la più ampia scelta di modelli appartenenti ad una singola serie, riuscendo quindi a soddisfare la maggior parte delle applicazioni conosciute nel settore industriale.

Le gamme NP, NPH e NPC

sono dotate di ottime caratteristiche di recupero di energia dopo una scarica profonda e una lunga durata in tampone, sono quindi ideali per un considerevole numero di applicazioni, sia in tampone che ciclico.

Costruzione ermetica

La particolare tecnica utilizzata da Yuasa nella costruzione e nella sigillatura garantisce la massima affidabilità contro la  fuoriuscita di elettrolita dal contenitore.

Sistema di sospensione dell’elettrolita

Tutte le batterie NP utilizzano il particolare sistema Yuasa di sospensione dell’elettrolita, il quale tramite un particolare materiale microporoso trattiene la quantità massima di elettrolita sulla cella. L’elettrolita così trattenuto non permette alcuna  fuoriuscita in caso di danni al contenitore. Nessun gel o altri agenti inquinanti sono presenti.

Controllo della generazione dei gas

Il progetto delle batterie NP utilizza la tecnologia più avanzata nella ricombinazione dell’ossigeno, per controllare efficacemente la generazione di gas durante il normale utilizzo.

Lunga durata nelle applicazioni cicliche

A seconda della profondità di scarica, è possibile ottenere oltre mille cicli di carica/scarica.

Servizio in tampone

La vita attesa nelle applicazioni in tampone è di 5 anni (3-5 anni secondo classificazione Eurobat)

Manutenzione ridotta

Il particolare tipo di costruzione e la ricombinazione interna dei gas, fanno sì che le batterie possono considerarsi un prodotto esente dalla necessità di rabbocchi periodici di elettrolita, quindi pressoché privo di manutenzione.

Terminali

I modelli NP sono disponibili con una vasta gamma di terminali che si differenziano per forma e dimensioni.

Funzionamento in qualsiasi posizione

La combinazione di una realizzazione ermetica e la particolare sospensione dell’elettrolita adottate da Yuasa permettono il funzionamento in tutte le posizioni (con esclusione di quella capovolta), senza pregiudicare prestazioni ed ermeticità.

Regolate con valvola

Le batterie sono dotate di un sistema semplice e sicuro in grado di rilasciare i gas in eccesso per poi richiudersi in caso di una sovraccarica (effetto tipicamente causato da un guasto del sistema di ricarica).

Lunga durata di stoccaggio

L’esigua percentuale di capacità persa per effetto dell’autoscarica, permette all’energia di poter essere immagazzinata a temperatura ambiente di 20 °C per  periodi prolungati. In condizioni di immagazzinamento ottimali, fino a un anno senza compromettere la capacità nominale dell’accumulatore.

Temperatura di funzionamento

Le batterie possono essere utilizzate in un campo esteso di temperatura consentendo una considerevole flessibilità d’impiego (Carica: -15°C-50°C; Scarica: -20°C-60°C).

Separatori

L’utilizzo di un materiale speciale per il separatore fornisce un isolamento molto efficiente fra le celle impedendo il verificarsi di cortocircuiti tra i singoli elementi e consolida la compattezza della materia attiva.

Menu